DIARIO DI GRAZIA.IT

ABOUT

Un diario collettivo dove la nostra famiglia di blogger, collaboratori e il network internazionale di Grazia si raccontano.

TWITTER

CONTRIBUTORS

  • Sara Moschini

  • chiara da col

  • Gabriele Verratti

  • Barbara Sallustio

  • Francesca Crippa

  • Sara Reverberi

  • Daniela Losini

  • Michela Marra

  • Grazia.it

  • Grazia International


POST PIÙ LETTI

ARCHIVIO



  • Guerlain: tutte le novità P/E 2014 e l’intervista al make up artist Raynald

  • BY Grazia.it
  • Si chiama Terracotta Joli ed è la collezione make up di Guerlain per l’estate 2014: dal prodotto icona Terracotta al nuovo fondotinta Terracotta Joli Teint Sun-Kissed SPF 20, disponibile in 5 diverse nuance, il focus è sul viso per un effetto pelle “baciata dal sole”.

    «Il nuovo Joli Teint – racconta a Grazia.IT Raynald Lehongre, International make-up artist e membro dell’Olivier Echaudemaison ART TEAM di Guerlain – è un prodotto magico che associa il comfort di un fondotinta alla correzione tipica di una BBCream e, allo stesso tempo, regala un tocco luminosità al viso per un finish bonne mine».

    Il plus è nell’applicazione, facile grazie ai polimeri che imitano la struttura della pelle per una texture che si fonde naturalmente con l’incarnato. Completa il contouring la famosa terracotta di Guerlain da stendere, disegnando un 3,  con il nuovo Bronzing Powder Brush (date un occhio al videotutorial).

    Indecise sul resto del make up? Seguite i tips che ci ha svelato Raynald durante l’evento di presentazione della collezione Guerlain.

    Il rossetto: «Abbiamo bisogno di una nuance diversa per ogni momento della giornata», precisa l’international make up artist. Il motivo? Tutto dipende dalla luce del sole. «Durante la mattina suggerisco di stendere sulle labbra un rosa chiaro, meglio se gloss; nel pomeriggio oserei una tinta più forte, per esempio un colore simile al Bois de Rose. Infine, in serata, provate un colore più intenso che possa illuminare le labbra».

    E, a proposito di labbra, sapevate che il blush va sempre coordinato con il rossetto? Questo perché «le gote sono un prolungamento del nostro sorriso», chiosa Raynald che consiglia: «Se le labbra sono rosa, allora è preferibile scegliere un fard rosato; se indossate un lipstick sui toni aranciati, allora sempre meglio puntare su un fard nelle sfumature del marrone; libera scelta, invece, quando le labbra sono rosso intenso». Attenzione, invece, ai rossori della pelle: in questo caso è bandito il fard rosato perché li mette in evidenza.

    Il trucco sugli occhi, invece, viene declinato in modo del tutto personale. «Il make up che valorizza lo sguardo è come un vestito: a ognuno il suo», conclude il nostro esperto.

    Siete pronte a vivere l’estate con Guerlain?

     

    Interview: Michela Marra, Beauty Editor

    Photos: Daniela Losini, Senior Beauty Editor