DIARIO DI GRAZIA.IT

ABOUT

Un diario collettivo dove la nostra famiglia di blogger, collaboratori e il network internazionale di Grazia si raccontano.

TWITTER

CONTRIBUTORS

  • Sara Moschini

  • chiara da col

  • Gabriele Verratti

  • Barbara Sallustio

  • Francesca Crippa

  • Sara Reverberi

  • Daniela Losini

  • Michela Marra

  • Grazia.it

  • Grazia International


POST PIÙ LETTI

ARCHIVIO



  • Balenciaga porta in tribunale Ghesquière (e vuole un risarcimento di 7 milioni di euro)

  • BY Gaia De Vecchi
  • E’ ufficiale: l’udienza Ghesquière vs Balenciaga è stata fissata per il 15 Ottobre.
    La Maison ha infatti citato in giudizio il suo ex direttore creativo per violazione dei termini del contratto, dove scritto nero su bianco c’era la richiesta di non rilasciare commenti negativi sul brand, sulla proprietà e sugli azionisti.
    Lo sfogo di Ghesquière nell’intervista di Novembre 2012 al magazine System (dove dichiarava la virata verso una produzione prettamente commerciale e priva di ogni libertà  creativa, oltre al tentativo di tarpargli le ali)  non è piaciuto proprio per nulla alla Maison Balenciaga che chiede un risarcimento di 7 milioni di euro a fronte di una buona uscita di 8,7 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti i 42,3 milioni per la quota azionaria del 10 per cento di proprietà di Ghesquière (non per fare i conti in tasca al talentuoso Nichoals, ma l’addio al trono fatato gli ha fatto portare a casa la bellezza di 51 milioni di euro…). Per il verdetto ci sarà da aspettare fino alla Primavera 2014, nel frattempo cerchiamo di scoprire la presunta “omologazione” voluta dall’alto nella  passerella parigina di Alexander Wang (nuovo direttore creativo della Masion).