DIARIO DI GRAZIA.IT

ABOUT

Un diario collettivo dove la nostra famiglia di blogger, collaboratori e il network internazionale di Grazia si raccontano.

TWITTER

CONTRIBUTORS

  • Sara Moschini

  • chiara da col

  • Gabriele Verratti

  • Barbara Sallustio

  • Francesca Crippa

  • Sara Reverberi

  • Daniela Losini

  • Michela Marra

  • Grazia.it

  • Grazia International


POST PIÙ LETTI

ARCHIVIO



  • Coachella dà il via allo streetstyle estivo

  • BY Gaia De Vecchi
  • È appena calato il sipario su Coachella e i blog di streetsyle già straripano di immagini dei look che le più agguerrite fashioniste sono pronte a replicare.

    Il festival musicale californiano nonostante il massiccio giro di affari mantiene un piccolo gruppo di sponsor, che agguerriti più che mai, fanno a gara per essere presenti.  E’ incredibile pensare che la prima edizione di Coachella nel 1999 abbia riscosso talmente poco successo, che gli organizzatori abbiano deciso di non replicarla nell’anno successivo, ma ripartire da zero nel 2001.

    L’edizione 2012  ha venduto biglietti per oltre 47 milioni di dollari, motivo che spinge i brand fashion a cercare in ogni modo di essere presenti se non con una sponsorizzazione, almeno con un evento.
    Tra i brand di moda l’unico a primeggiare è H&M, il colosso fast fashion, che si è aggiudicato un ruolo più che vantaggioso.

    Oltre infatti ad aver scelto il festival per presentare la nuova Conscious collection (con un pool party super esclusivo accompagnato da performance live)  il gruppo svedese ha preso spunto dai look indie chic della scorsa edizione per la creazione  della collezione charity Fashion Against Aids. Senza dimenticare che, essendo il Coachella il primo grande festival della stagione estiva, i look H&M delle celebrities presenti saranno i nuovi “tormentoni” sui magazine, blog e siti di e-commerce.
    Almeno fino all’immancabile Kate Moss in stivali e shorts tra il fango di Glastonbury.

    I Beauty Look delle star a Coachella