DIARIO DI GRAZIA.IT

ABOUT

Un diario collettivo dove la nostra famiglia di blogger, collaboratori e il network internazionale di Grazia si raccontano.

TWITTER

CONTRIBUTORS

  • Sara Moschini

  • chiara da col

  • Gabriele Verratti

  • Barbara Sallustio

  • Francesca Crippa

  • Sara Reverberi

  • Daniela Losini

  • Michela Marra

  • Grazia.it

  • Grazia International


POST PIÙ LETTI

ARCHIVIO



  • Clarisonic sbarca in Italia da Sephora

  • BY Grazia.it
  • Clarisonic, il sistema di skincare per il viso oggetto del desiderio delle beauty addicted, sbarca in Italia. Le più temerarie nell’attesa lo hanno acquistato su ebay o su siti inglesi o americani: ora diventa finalmente accessibile  a tutte.

    Vi avevamo anticipato tutto via Instagram scatenando in voi curiosità e domande. Confermiamo: da giugno, grazie alla lungimiranza del gruppo l’Oréal, sarà disponibile in esclusiva da Sephora a partire dall’ottima versione base al costo standard di 149 euro. Noi lo vediamo come un investimento per la proprio pelle. Molti dermatologi americani utilizzano la versione Pro come coadiuvante in terapie con pelli acneiche.

    Ma come funziona e perché il sistema Clarisonic è differente dalle altre spazzole per il viso in commercio? Perché sfrutta l’efficacia delle onde sonore combinate all’azione delicatamente stimolante delle spazzole rotanti al fine di ottenere una pulizia profonda della pelle che aiuta il normale processo di rinnovamento cellulare. Non è una semplice pulizia ma un vero trattamento. Qui potete vedere alcuni video per rendervi conto di come funziona. Il processo è semplice: essendo impermabile potete anche utilizzarlo sotto la doccia e il trattamento guidato dura un minuto. Quando lo accenderete un segnale sonoro vi dirà dove passare le testine: 20 secondi sulla fronte, 20 secondi su naso e mento e 10 secondi sulle guance. Facile no?

    Noi di Grazia.IT lo stiamo testando da almeno tre settimane e siamo davvero contente del risultato: vi possiamo dare qualche informazione in più. Stiamo utilizzando le spazzole sensitive perché abbiamo la pelle delicata. I risultati? Una grana della pelle più affinata e una ricezione migliore dei trattamenti successivi. Siamo sicure che nel tempo, come è successo a tutte coloro che lo hanno utilizzato, ci darà ancora molte soddisfazioni.

    © Riproduzione riservata